Rimuovere il disturbo fotografico o rumore digitale con Lightroom

Rimuovere il disturbo fotografico o rumore digitale con Lightroom:

Rimuovere il disturbo fotografico o rumore digitale è necessario per migliorare una foto, senza lasciare granulosità anomala nelle zone d’ombra o eccessiva luce.

Per rimuovere il disturbo in Lightroom con dobbiamo, dopo aver importato l’immagine in .RAW (o semplicemente in .jpeg) nel software:

  • Impostare le proporzioni in scala 1:1 per visualizzare la nostra foto al 100% e posizioniamoci nella zona di maggior disturbo per vederne i cambiamenti:

Importiamo la nostra foto in Adobe Lightroom cc

Dal pannello “Navigatore” clicchiamo su 1:1 per impostare l’immagine in scala 1:1

  • Utilizziamo il pannello “Dettagli“:

Utilizziamo il Navigatore del pannello “Dettagli” per posizionarci sull’area interessata

Tutto viene svolto dall’opzione in alto a destra “Sviluppo”

Utilizziamo il pannello “Dettagli” in – “Riduzione disturbo“:

  • Ora possiamo utilizzare i valori:

    Riduce il disturbo dato dalla luminanza.

    Dettagli

    Consente di controllare la soglia del disturbo. Valori più alti conservano più dettagli ma possono produrre risultati più disturbati. Valori più bassi producono risultati più puliti ma possono rimuovere alcuni dettagli.

    Contrasto

    Regola il contrasto. È utile per le foto che presentano un disturbo. (Non è il caso della foto utilizzata qui) Valori più alti conservano il contrasto ma possono produrre macchie che presentano disturbi. Valori più bassi producono risultati più uniformi facendo ottenere meno contrasto alla foto.

    Colori

    Consente di ridurre il disturbo dato dai colori.

    Dettagli

    Questo valore è legato a “Colori”, infatti consente di controllare la soglia del disturbo dato dai colori. Valori più alti proteggono il colore nei bordi sottili e dettagliati ma possono creare chiazze di colore. Valori più bassi rimuovono le chiazze di colore ma possono creare la fusione di colori.

    Uniformità

    Anche questo valore è legato a “Colori” e regola l’uniformità del disturbo dato dai colori.

    Ho caricato questa foto in .NEF (.RAW) per permettervi di fare una prova.

    DOWNLOAD

     

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *